Questi scatti iconografici rappresentano in senso allegorico il lavoro dei carbonai caudini, che gli artisti Perino&Vele, con la loro installazione “#catuozzotime”, rievocano metaforicamente.

Attraverso la fotografia immortalo, in chiave contemporanea, le varie fasi della lavorazione dell’opera di Perino&Vele e come una fucina metafisica, dal buio emergono scintille, fumi e forme magmatiche, come i frame che caratterizzano la lavorazione del “Catuozzo”.

Il colore nero del buio e il catrame rappresentano il carbone di legno bruciato come il pessimismo che appartiene alla natura umana; le scintille sono fuoco estinto dall’età dell’oro e focolaio della speranza, il fumo è impurità.


Luogo: San Martino Valle Caudina
Anno: 2016